Pensi al deprimente contrasto
tra la radiosa intelligenza di un bambino sano
e la debolezza intellettuale dell'adulto medio.
proprio possibile che una parte notevole di colpa
in questa relativa atrofia l'abbia l'educazione religiosa?  

Sigmund Freud, L'avvenire di un'illusione